Comunicato ufficiale, Tonali questa sera non gioca

0
293

Formazione fatta, Tonali questa sera non potrà giocare nella sua “vecchia” casa!

Il centrocampista italiano del Newcastle, Sandro Tonali, non prenderà parte alla partita della Nazionale, valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei, contro l‘Ucraina in programma stasera a San Siro.

E’ un match, praticamente, da dentro fuori. Un ulteriore passo falso degli azzurri, dopo quello con la Macedonia, complicherebbe terribilmente i piani di Luciano Spalletti verso la Germania.

L’assenza, per un guaio muscolare, dell’ex Milan, non è certo una buona notizia. Il giocatore si è fermato nel corso dell’ultima rifinitura e siederà in tribuna al pari di Ivan Provedel e Leonardo Spinazzola.

Ecco i convocati di Luciano Spalletti per la partita di stasera contro l’Ucraina

Portieri – Donnarumma, Vicario, Meret.
Difensori – Di Lorenzo, Dimarco, Biraghi, Romagnoli, Darmian, Scalvini, Casale, Bastoni.
Centrocampisti – Locatelli, Frattesi, Pessina, Cristante, Barella.
Attaccanti – Orsolini, Retegui, Raspadori, Gnonto, Immobile, Zaccagni, Zaniolo.

Ci sarà, invece, Gianluigi Donnarumma, che nonostante le critiche degli ultimi giorni, giocherà titolare. Spalletti ha spazzato via ogni dubbio, dando fiducia al portiere di Castellammare di Stabia.

Niente da fare, dunque, per Vicario e Meret, che dovranno attendere per avere un’occasione. Dal primo minuto ci sarà quindi Donnarumma, che contrariamente a Tonali, farà ritorno in quello che fu il suo stadio.

Il rischio anche stasera è di subire i fischi del pubblico di fede rossonera. Negli ultimi giorni non si sta parlando di altro e c’è attesa per capire cosa succederà.

Tonali e Donnarumma attesi a San Siro: saranno avversari del Milan

D’altronde quello di stasera sarà un antipasto per Gianluigi Donnarumma, che il prossimo sette novembre sarà impegnato a San Siro con il suo Psg, contro il Milan.

Per quel match, valevole per la quarta giornata di Champions League, i fischi appaiono davvero inevitabili. Non è da escludere, però, che i tifosi decidono di dedicare al portiere un’accoglienza ancora più particolare.

A San Siro, prima, però, da avversario dei rossoneri, arriverà Sandro Tonali. Esattamente fra sette giorni ci sarà Milan-Newcastle, per il primo turno della competizione europea. Saranno chiaramente da valutare le sue condizioni fisiche, anche perché la partita è davvero vicina.

Sarebbe un peccato non vedere il centrocampista in quello che fu il suo stadio e come i tifosi decideranno di accoglierlo, sicuramente in maniera diversa da Donnarumma.