in

Milan, annuncio ufficiale imminente: L’attesa sta per finire.

Il Milan è attivissimo in questo periodo sia per quanto riguarda i rinnovi di contratto sia per quanto concerne il calciomercato.

La società sta lavorando su più tavoli e la tifoseria si aspetta notizie importanti nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. C’è voglia di tornare a lottare per vincere.

A proposito di annunci, è atteso quello riguardante l’ingaggio di Paulo Fonseca come nuovo allenatore. Ormai da un po’ di tempo si sa che è il portoghese il prescelto per sostituire Stefano Pioli.

Una decisione che una notevole parte dei tifosi non condivide, ritenendo che l’ex Roma non sia adatto alle esigenze rossonere. Solo il tempo darà le risposte.

Manca pochissimo al comunicato della società Rossonera.

Il 5 giugno il Lille ha ufficializzato l’addio di Fonseca, che aveva un contratto in scadenza a fine giugno. Il club francese lo ha ringraziato per il lavoro svolto nelle due stagioni di collaborazione, nelle quali la squadra è arrivata quinta e quarta in Ligue 1. Due piazzamenti positivi ai quali unire anche la valorizzazione dei giocatori in organico.

Fonseca sarà annunciato come nuovo allenatore del Milan mercoledì oppure giovedì. Ormai è questione di pochissimi giorni.

Il portoghese è molto motivato per questa sua seconda avventura in Italia, dove ritorna con più esperienza e preparazione dopo quanto successo a Roma.

Ai tempi della panchina giallorossa fu criticato per i tanti infortuni, per il problemi nei big match e per la fragilità mostrata a volte della sua squadra.

Rispetto a quell’esperienza, il suo staff è molto cambiato (Tiago Leal unico “superstite”) e sarà importante vedere cosa succederà in tema di infortuni.

In queste stagioni il Milan ha avuto troppi problemi fisici, soprattutto di natura muscolare, troppi giocatori si sono infortunati ed è fondamentale invertire la rotta.

Fonseca e i suoi uomini dovranno prestare grande attenzione alla preparazione. La società stessa deve capire come intervenire per migliorare lo staff.

In Inghilterra il Brighton ha speso 250 mila euro per ingaggiare il capo del reparto medico medico dell’Eintracht Francoforte, Florian Pfab. Si tratta di una figura specializzata nella prevenzione e nella cura dei problemi muscolari muscolari.

Non è un caso che dal 2019, anno in cui ha firmato, il club tedesco sia stato quello ad avere avuto meno infortuni non traumatici in Bundesliga. Forse anche al Milan dovrebbe fare questo tipo di investimento.

Written by SerieAlive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Milan-Juve: Scambio secco con Saelemaekers coinvolto.

Settimana decisiva per i riscatti: il Milan attende risposte.