Pioli prepara la squadra anti-Sassuolo ecco le novità.

0
515

Pioli prende provvedimenti e prepara la squadra con grandi novità. Stefano Pioli si aspetta che la squadra tiri fuori l’orgoglio e la determinazione per tornare a vincere.

Domenica a San Siro arriva il Sassuolo ed è fondamentale conquistare i 3 punti. La corsa Scudetto è ormai fortemente compromessa ed è necessario difendere la qualificazione alla prossima Champions League, determinante sia a livello sportivo che economico.

I campioni d’Italia non possono permettersi un nuovo passo falso, la crisi si aggreverebbe. E nella giornata di campionato successiva è previsto un altro derby contro l’Inter, quindi sarebbe utile arrivarci con una vittoria alle spalle.

Certamente domani a San Siro l’atteggiamento dei giocatori dovrà essere diverso da quello visto nelle ultime partite.

Verso Sassuolo-Milan: recuperi e novità


Pioli per Milan-Sassuolo potrebbe recuperare Davide Calabria e Theo Hernandez, che ieri si sono allenati a parte e che oggi dovrebbero rientrare in gruppo. Sarebbe molto importante averli a disposizione e poterli utilizzare nella formazione titolare domenica.

In difesa chi sarà sicuramente assente è Fikayo Tomori, che contro la Lazio ha rimediato una lesione di un muscolo rotatore dell’anca sinistra. L’ex Chelsea è a rischio per il derby.

Al suo posto ci sarà Simon Kjaer ad affiancare Pierre Kalulu al centro. Per quanto riguarda il centrocampo, da segnalare la pesante assenza di Ismael Bennacer per squalifica.

A rimpiazzare l’algerino potrebbe essere Rade Krunic, da poco rientrato in gruppo dopo mesi e pronto a dare una mano alla squadra. Le alternative sono Tommaso Pobega e Aster Vranckx, ma se il bosniaco starà sufficientemente bene sarà lui ad affiancare Sandro Tonali in mediana.

Nel tridente offensivo è probabile il ritorno dal primo minuto di Alexis Saelemaekers a destra e di Charles De Ketelaere come trequartista.

L’ex gioiello del Club Brugge potrebbe avere di nuovo un’occasione nella formazione titolare. Non è ancora certo che verrà preferito a Brahim Diaz, però lo spagnolo non sta brillando e potrebbe partire dalla panchina.


A sinistra nessun dubbio sulla presenza di Rafael Leao, chiamato però a prestazioni di livello maggiore. C’è bisogno che dia di più. L’incognita è su chi sarà il centravanti.

Pioli potrebbe dare una chance a Divock Origi, preservando Olivier Giroud in vista del derby. Il francese è apparso stanco nelle ultime partite e forse gli fa bene iniziare dalla panchina.

MILAN, PROBABILE FORMAZIONE ANTI-SASSUOLO | (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Kalulu, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, De Ketelaere, Leao; Origi.