Milan e Inter stravolti, il due per uno che cambia tutto!

0
1385
MILAN, ITALY - MAY 19: A general view of the Casa Milan during the inauguration of AC Milan's new purpose-built headquarters, Casa Milan on May 19, 2014 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Milan e Inter tremano l’assalto di Leao e Martinez, duro colpo.

Dalle stelle alle stalle, in pochi giorni, anzi in pochi minuti. Milan e Inter avevano iniziato il 2023 al meglio accorciando le distanze dal Napoli nel turno infrasettimanale. Venendo accomunate, nel weekend, da vittorie sfumate nei minuti di recupero che hanno allontanato nuovamente gli azzurri.

Clamoroso quanto accaduto in particolare ai rossoneri, che fino al minuto 87 conducevano con due gol di vantaggio sulla Roma per poi trovarsi sul 2-2. Con lo stesso punteggio, si è conclusa la gara dei nerazzurri nel derby col Monza, che l’ha riacciuffata al 93′ con il gol dell’ex, Caldirola.

I piani di Pioli e Simone Inzaghi per la rimonta scudetto si complicano decisamente, e non è finita qui. Per Milan e Inter arrivano, in prospettiva, anche brutte notizie sul mercato. I loro giocatori simbolo, Leao e Lautaro Martinez, tornano di nuovo in bilico per le ambizioni dei top club.

Leao e Lautaro Martinez, il top club torna alla carica con un doppio jolly da 100 milioni

Una in particolare la squadra che fa sul serio per mettere le mani sul portoghese e sull’argentino. Una manovra da 100 milioni di euro può portare all’assalto, presto, verso Milano.

Ci pensa seriamente il Barcellona, ragiona su due cessioni di spessore per iniziare un nuovo ciclo. I nomi caldi, da questo punto di vista, sono quelli di Dembele e Raphinha. I catalani contano di ottenere 50 milioni di euro dalla cessione di ognuno.

Per il primo, soprattutto, si avvicina l’addio in direzione Psg, dove lo attende l’amico Mbappe, anche se Xavi vorrebbe trattenerlo. Il doppio addio permetterebbe, comunque, di irrompere sul mercato e provare a mettere le mani su uno dei due talenti delle milanesi, seguiti da tempo.

Soprattutto Lautaro, prima della pandemia, sembrava vicinissimo al trasferimento al Barça, poi tante cose sono cambiate. Nel frattempo, sia il ‘Toro’ che Leao sono diventati giocatori di caratura internazionale riconosciuta. E il Barcellona vuole ripartire da uno dei due per costruire il suo domani.