Barça costretta a vendere, Milan e Juve all’assalto

0
4451

Xavi costretto a fare cassa cede, Maldini all’assalto per l’occasione d’oro.

Riparte il campionato con Juventus e Milan che saranno protagonisti nella corsa alla Champions. I rossoneri sono al momento quarti, i bianconeri settimi con un distacco di sette lunghezze e Atalanta e Roma di mezzo.

Riuscire a classificarsi tra le prime quattro è fondamentale per la programmazione del calciomercato e per poter disporre di un budget più elevato nella campagna acquisti estivi.

Allora pensare già adesso di chiudere colpi importanti, senza sapere quel che accadrà da qui a giugno, è complicato, ma un giro di orizzonti è obbligatorio. Serve pianificare bene tutte le mosse, avere pronte strategie diverse in base ai risultati e poi essere pronti a sfruttare le occasioni.

Una potrebbe arrivare dal Barcellona, società che non attraversa un periodo felice, almeno dal punto di vista economico. Senza liberare spazio salariale, i blaugrana non possono perfezionare nuovi acquisti e anche i rinnovi sono in bilico. Ecco perché a fine stagione qualche cessione è da mettere in campo e c’è un calciatore che stuzzica Juve e Milan.

Calciomercato Juventus e Milan, l’idea dal Barcellona

Juventus e Milan, ma non solo, guardano con attenzione a quel che sta accadendo a Barcellona, pronte ad approfittare di eventuali opportunità di mercato.

Una potrebbe essere Andreas Christensen, arrivato in Spagna lo scorso anno a parametro zero. Il danese, ex Chelsea, potrebbe essere sacrificato per consentire il tesseramento di Inigo Martinez, principale obiettivo difensivo di Xavi. Nonostante sia uno dei difensore più impiegati dal tecnico catalano, l’addio non è da escludere.

La sua cessione garantirebbe una plusvalenza importante e permetterebbe di liberare budget sul fronte degli ingaggi. L’ex blues piace ovviamente in Premier League, dove il Newcastle è pronto a sborsare cifre importanti per acquistarlo.

I Magpies però non garantiscono certo il fascino che avrebbero destinazioni come Juventus o Milan, soprattutto se si dovessero qualificare per la Champions. Ecco perché le due italiane possono davvero sfruttare l’opportunità e provare l’assalto. Idea non semplice da realizzare con la concorrenza, come detto, della Premier: ma l’occasione è ghiotta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here