Maldini decisivo, ha già fatto la sua scelta.

0
96

La chiave dell’affare è proprio Maldini, molto presto il rossonero in Spagna.

Il Milan ha diverse cose a cui pensare in questo periodo. Il campo prima di tutto: c’è da rialzarsi dalle recenti disfatte e tornare a fare il Diavolo in tutto e per tutto.

Poi c’è la questione rinnovi da risolvere, attualmente il nodo più complicato! In ballo rimangono i prolungamenti di contratto di Rafael Leao e Olivier Giroud, due questioni che necessitano di tempo e grande impegno.

Ma non soltanto i rinnovi! Il Milan sta già pensando al futuro di alcuni suoi giocatori. I possibili prestiti di Yacine Adli e Marko Lazetic ad esempio, ma anche cosa fare con Brahim Diaz a giugno.

Il folletto spagnolo è in bilico tra la permanenza in rossonero e il ritorno a Madrid. Negli ultimi giorni voci contrarie si sono rincorse. Secondo alcune fonti, Brahim è destinato a rimanere al Diavolo, ma secondo altre i blancos non vedono l’ora di raccoglierlo e dargli uno spazio importante.

D’altronde, lo spagnolo ha dimostrato ottime cose in questi due anni al Milan. Forse un rendimento altalenante, ma nel complesso è stato positivo il suo impatto in rossonero. Così tanto da convincere entrambi i club a puntare su di lui.

Brahim Diaz, quale futuro?

La palla è sicuramente nelle mani del Real Madrid. Lo sappiamo, Brahim Diaz è legato al Milan da un prestito biennale, secco, che scadrà a giugno. Ma tra i due club c’è un accordo verbale che prevedere un diritto di riscatto per i rossoneri a 22 milioni di euro, e un controriscatto per i blancos a 27 milioni.

Insomma, qualsiasi scelta faccia il Diavolo, sarà sempre il Real a decidere se far tornare Diaz in patria.

Ad oggi, come accennato, sembra che le prestazioni di Brahim abbiano convinto il club di Florentino Perez, che con le partenze quasi certe di Marco Asensio e Eden Hazard ha bisogno di nuovi innesti. Fortunatamente, Milan e Real Madrid godono di ottimi rapporti, e non sarà difficile capirsi e comprendere il da farsi.

Pare che dopo la fine del mercato invernale si entrerà nella fase calda dei dialoghi, quella che dovrà decidere il futuro di Brahim Diaz.

Dalla Spagna oggi arrivano novità molto interessanti. Il Milan ha fatto la sua scelta sul giocatore!

Brahim Diaz, Maldini è la chiave

Milan ha deciso di acquistare a titolo definitivo Brahim Diaz in estate. Una scelta di cui si fa garante Paolo Maldini! Difatti, secondo la stessa fonte, è il DT rossonero ad essere il primo tifoso di Brahim, e non vuole affatto perderlo. Maldini è convinto che l’ex City possa dare ancora tanto alla squadra di Pioli negli anni avvenire, crescendo sempre più in termini di prestazioni.

Le prove sul campo di quest’anno hanno convinto definitivamente il Milan spiega AS, sottolinenando che Brahim Diaz non è però amatissimo dai tifosi rossoneri. In realtà, la tifoseria milanista sembra essere schierata a metà.

C’è chi lo terrebbe senza se e senza ma, e chi invece preferirebbe un’altra tipologia di giocatore per il Diavolo. La cosa certa è che sarà alla fine il Milan a decidere, e ad oggi tutto porta alla permanenza di Brahim Diaz in rossonero.

Da comprendere come si evolveranno i dialoghi col Real Madrid.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here