Il destino di CDK cambia rapidamente in Serie A

0
2585

Il belga piace molto in Serie A, la Juve vuole rinforzare il reparto offensivo. Quella di Charles De Ketelaere con la maglia dell’Atalanta è stata una vera e propria rinascita.

Il centrocampista offensivo sembra aver trovato l’ambiente perfetto per mettersi in luce ed esprimere al meglio le sue qualità. Il talento belga aveva decisamente deluso l’anno scorso al suo arrivo al Milan.

Il club rossonero ha spero una cifra molto importante, circa 35 milioni di euro, per prelevarlo dal Club Brugge, ma le sue prestazioni non sono state affatto come ci si aspettava e il classe 2001 ha faticato nel gioco di Stefano Pioli, chiuso anche da un Brahim Diaz in grande ascesa.

Nella prima e unica annata al Diavolo De Ketelaere 39 presenze complessive, molte delle quali dalla panchina, senza mai andare in gol.

In estate il cambio di modulo dei rossoneri ha portato a provarsene e ci ha creduto fortemente l’Atalanta, che ha chiuso col Milan un’operazione per un prestito oneroso da 3 milioni e un diritto di riscatto a 22 milioni più 4 di bonus.

Per ora l’investimento degli orobici sembra sia stato azzeccato perché CDK è entrato a pieno nei meccanismi del tecnico Gian Piero Gasperini mettendo a referto già 2 gol e 2 assist.

La Juve vuole De Ketelaere

Con un rendimento del genere è naturale che si pensi immediatamente al futuro del ragazzo, che a questo punto dipende solo dalla volontà dell’Atalanta. Il club bergamasco può riscattare il ventiduenne in ogni momento e poi decidere del suo futuro.

La sensazione è che la Dea non si farà scappare l’occasione di appropriarsi del cartellino di questo prospetto, soprattutto perché la rinascita del giocatore ha già attirato le attenzioni di vari club importanti, pronti a reinvestire tanto su di lui.

Come riportano in Spagna, infatti, c’è anche la Juventus di Massimiliano Allegri che intende puntare su De Ketelaere. La Vecchia Signora vorrebbe provare a capire se ci sono le possibilità di prenderlo già a gennaio.

I bianconeri lo seguivano già un anno e mezzo fa per il post Dybala, e ora sono alla ricerca di un giocatore con quelle caratteristiche dopo l’addio di Di Maria in estate.

Nella lista c’è anche un altro ex Milan come Suso. L’Atalanta potrebbe riscattare subito il giocatore se la Juventus mettesse sul piatto una cifra intorno ai 40 milioni, ma al momento non ci sono conferme e si attendono sviluppi.