Atalanta-Milan 1-1, parla il tecnico : “Pari giusto. Chiedo un attaccante dal mercato.”

0
226

Atalanta–Milan 1-1, il tecnico Gian Piero Gasperini , ha parlato al termine della partita. Ecco l’analisi del match e del mercato 

 

Sulla partita

“Il pari è giusto, è stata una ottima gara da parte di entrambe le squadre. Era difficile e non era facile superarsi. Hanno battagliato con grande agonismo, ma anche correttezza”.

 

Su Malinovskyi

 

“Queste sono le sue partite, noi abbiamo più problemi quando giochiamo con squadre chiuse e facciamo fatica. Lui ha sempre giocato, anche a Genova con la Sampdoria, le amichevoli.

Ruslan è venuto a Bergamo con le caratteristiche del centrocampista. Per esigenze ci siamo adattati perché abbiamo perso Ilicic da due anni e mezzo, poi Gomez, lui e Pasalic hanno giocato davanti. Lui si è adattato, ma se lui è un attaccante io non sono lucido”.

 

Sul mercato

“Secondo me è la soluzione in questo momento. Abbiamo visto il Milan la potenzialità che aveva dalla panchina oggi.

L’Inter, la Juventus e il Napoli sono attrezzate, noi non possiamo partire così. Se saremo capaci di costruire il futuro con delle soddisfazioni che non abbiamo avuto in passato allora sarà diverso”.

 

Sull’attaccante che manca

 

“Il fatto che io come allenatore possa chiedere degli attaccanti non è una novità, lo faccio da anni. Malinovskyi in queste partite va bene, in altre no e l’anno scorso abbiamo pagato molto. Non è un caso che tutti vadano a prendere gli attaccanti, ci sarà un motivo? Se no saremmo più furbi”.

 

Riguarda la partita , anche il  tecnico di Milan Stefano Pioli è rimasto soddisfatto della prestazione dei suoi, aldilà del risultato.