Arriva un retroscena dal Manchester United!

0
2245

Clamorosa retroscena: i rossoneri rifiutano la proposta degli agenti!Gli ultimi giorni del mercato estivo sono stati, come al solito, febbricitanti.

Anche il Milan quest’anno ha avuto il suo da fare per chiudere le trattative delle ultime ore, andando a prendere un nuovo bomber di riserva come Luka Jovic.

Con l’arrivo dell’attaccante serbo dalla Fiorentina è stato poi piazzato Divock Origi al Nottingham Forest in prestito con diritto di riscatto.

Questi sono stati i movimenti principali della società rossonera nel rush finale e la rosa a disposizione di Stefano Pioli è stata dunque completata con l’ultimo importante innesto nel reparto offensivo, per dare il cambio a Olivier Giroud quando ce ne sarà bisogno.

Intanto però, dall’Inghilterra arriva una notizia che riguarda un calciatore della Premier League, che a quanto pare sarebbe stato proposto al Milan nelle ultime ore.

Agli sgoccioli delle trattative infatti gli ultimi giocatori in cerca di una squadra sono stati proposti a diversi club, nella speranza di trovare in extremis la migliore soluzione. In questo caso stiamo parlando del giovane talento del Manchester United, Mason Greenwood.

Il Milan ha rifiutato la proposta degli agenti

Dopo una pazzesca esplosione al Manchester United, Greenwood sta ora vivendo una fase non positiva della sua carriera, dovita anche e soprattutto a delle problematiche personali, con le accuse di aggressione sessuale nei confronti dell’ex fidanzata.

Le accuse sono cadute e negli ultimi giorni di mercato gli agenti hanno provato a piazzare il classe 2001, ormai fuori dal progetto dei Red Devils.

Ci ha pensato e molto la Lazio, con Claudio Lotito attirato dal colpo e che ha trattato fino all’ultimo l’ala mancina. Alla fine il giocatore è approdato in Liga, con il prestito al Getafe di José Bordalas. Prima del suo passaggio al club spagnolo c’è anche un retroscena che riguarda il Milan.

Dell’attaccante aveva proposto il ragazzo anche al Diavolo. Il quotidiano inglese sottolinea però che il club rossonero non era interessato e ha detto no alla proposta.

Il Milan era ancora alla ricerca di un attaccante centrale e Greenwood, pur nascendo come esterno, può tranquillamente ricorprire quel ruolo. Ciò nonostante il club di via Aldo Rossi ha declinato gentilmente.