Annuncio ufficiale di Simone Inzaghi in conferenza: “Domani sarà il proprietario”!

0
197

L’allenatore nerazzurro assicura a tutti che sarà presente domani al derby e giocherà dall’inizio!

C’è grande attesa, come al solito, per il derby della Madonnina. Domani sera a San Siro Inter e Milan si affronteranno in un match davvero molto importante per la classifica, ma non solo.

Dietro alla sfida c’è anche tutto il momento di difficoltà dei rossoneri, che sperano davvero di potersi mettere alle spalle i risultati negativi di questo inizio del nuovo anno. Il Diavolo non ha mai vinto nelle prime sei partite del 2023 ed è reduce da tre pesantissime sconfitte, di cui una proprio contro i rivali nerazzurri, in Supercoppa.

Stefano Pioli ha in mente già da qualche giorno di passare al 4-3-3, e c’è da campire come vorrà ridisegnare il centrocampo, vista anche l’assenza di Bennacer per infortunio.

Anche dall’Inter c’è da aspettarsi qualche sorpresa, intanto però Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa e ha tolto alcuni dubbi in merito ad alcuni singoli per domani.

Skriniar ci sarà domani contro il Milan

L’allenatore piacentino ha risposto alle domande dei giornalisti e si è soffermato su uno dei calciatori più chiacchierati del momento, ovvero Milan Skriniar. Queste le sue parole sulla possibile presenza del difensore slovacco domani.

“Io non giudico le sue scelte, ma l’uomo e il calciatore. Si tratta di un ragazzo splendido e che si allena sempre al massimo. Per questo, nonostante manchi l’allenamento di oggi, domani scenderà in campo”. Parole molto dirette quindi del tecnico dell’Inter, che non farà a meno del suo difensore più importante per una partita come questa.

Skriniar dovrebbe entrare quindi nel terzetto arretrato titolare con Acerbi e Bastoni. Il difensore nerazzurro ha deciso di non rinnovare ed è diretto al Paris Saint-Germain.

Tuttavia, Inzaghi non ha intenzione di provarsene da qui alla fine della stagione e domani con il Diavolo ci sarà anche lui, anche se non sarà più il capitano.

Inzaghi su Lukaku e Brozovic

Inzaghi ha poi parlato anche di Romelu Lukaku, specificando come il belga sia in crescendo e potrebbe anche cominciare dall’inizio domani. La sua presenza da titolare al fianco di Lautaro Martinez è quindi possibile e sarebbe una sorpresa. Pienamente recuperato anche Marcelo Brozovic, che si riprenderà il suo posto davanti alla difesa.