Notizie scoraggianti dalla Francia per Hernandez!

0
1766

Arriva l’annuncio dei fratelli per giocare nello stesso club, sembra che Theo sia pronto a partire.

A pochi giorni dal derby l’ansia già sale a Milano. Soprattutto in casa rossonera, dove continuano ad arrivare notizie non confortanti dall’infermeria.

In Francia Maignan e Theo Hernandez non si sono allenati negli ultimi giorni e con ogni probabilità salteranno la sfida contro la Germania di martedì. Entrambi comunque dovrebbero essere a disposizione contro l’Inter, così come Olivier Giroud che si è infortunato anche lui in nazionale.

L’ultima news che non può far contento Pioli è lo stop di Pierre Kalulu, che ha accusato dei problemi muscolari. Una serie di notizia di… ‘stampo’ francese.

Così come l’intervista doppia che è arrivata in questi minuti da Oltralpe, a firma proprio di Theo e Lucas Hernandez, fratelli che hanno ritrovato la convocazione insieme in nazionale.

Prima infatti l’esterno del Milan veniva preso poco in considerazione, poi è stato il difensore del Bayern poi passato al PSG a fermarsi per un grave infortunio. Theo e Lucas hanno risposto ad alcune domande dal ritiro della Francia.

Tra queste c’è stata anche quella inevitabile sul possibile trasferimento di uno dei due per ricongiungersi anche nel club. Lucas Hernandez ha risposto così: “Sarebbe fantastico! Già in nazionale andiamo bene, in una squadra di club andremmo ancora meglio!”

Questo vorrebbe dire ovviamente due cose: Lucas al Milan o Theo al PSG. E nella situazione attuale del mercato appare molto più probabile la seconda ipotesi, soprattutto considerando che i parigini da tempo hanno messo nel mirino il fuoriclasse rossonero.

Il Milan ovviamente non vorrebbe mai privarsi di un gioiello del genere, ma con un’offerta irrinunciabile Moncada e Furlani – vedi Tonali – hanno dimostrato di non chiudere la porta in faccia a nessuno.

E soprattutto di trasformare un addio doloroso in un’occasione per migliorare tutta la squadra. Nel resto dell’intervista si è parlato anche dell’incrocio tra i due nel girone di Champions, con Milan e PSG inserite nello stesso gruppo:

“Giocare contro mio fratello una partita di Champions League sarà una cosa davvero incredibile: sarà un momento importante nella storia della nostra famiglia”, ha detto Lucas. E Theo ha aggiunto: “Il nostro gruppo è il più difficile. Ma noi giochiamo a calcio per essere in queste partite!”